Enna la via del grano - Il Campanile Enna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Enna la via del grano

Chi siamo > presentazione libri > FIDAPA

18/04/2015 - Enna, convegno distrettuale dal titolo 
‘’Enna: la via del grano e dei prodotti eno-gastronomici del territorio’’ organizzato dalla FIDAPA

Si è tenuto sabato 18 aprile presso il Multisala Grivi di Enna un convegno distrettuale organizzato dalla FIDAPA e avente come obiettivo principale quello di valorizzare i prodotti eno-gastronomici del territorio presentati attraverso un percorso di scoperta e di riscoperta dei sapori e dei saperi della tradizione.


Introdotto e gestito da Anna Dongarrà, Presidente della Sezione FIDAPA di Enna, con la supervisione di Eleonora Caserta, Presidente FIDAPA del Distretto Sicilia, il convegno è stato caratterizzato dalla presenza di illustri personaggi che hanno affrontato diverse analisi legate alla produzione ed alla valorizzazione dei prodotti tipici della zona dell’ennese.
In seguito ai saluti e ai ringraziamenti del Prefetto di Enna, il dottor Fernando Guida, la mattinata è proseguita con gli interventi dell’ Amministratore Delegato PRO.SE.ME. s.r.l., Roberto Angileri, del professore Biagio Pecorino del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente ( Di3A ) dell’ Università degli Studi di Catania; del Direttore Ispettorato Provinciale Agricoltura, dottor Giovanni Sutera; dell’imprenditrice e custode dei grani antichi Silvia Turco e dell’ Onorevole Giuseppe Castiglione, Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.




Diversi e complementari i temi trattati: da un excursus storico delle antiche produzioni e tradizioni di cui conservar memoria, ad un’analisi accurata del sistema agroalimentare italiano in generale e siciliano nello specifico; dalla descrizione della filiera cerealicola dei nostri territori alle proposte di ampliamento e di riorganizzazione del sistema agroalimentare siciliano.

L'onorevole Giuseppe Castiglione, sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, ha così commentato:
“Ritengo questi convegni, magistralmente organizzati dalla FIDAPA, occasione straordinaria di utilizzo delle risorse e valorizzazione dei prodotti. Credo sia importante trovare un equilibrio tra il mercato globale e le specificità territoriali. Occorre puntare sui giovani, sulla ricerca, sulla formazione e su una diversa ed innovativa sensibilità aziendale e ambientale. Esiste una concreta possibilità di diventare competitivi esaltando le tipicità, legando i prodotti all’identità territoriale e cercando di mantenere saldo il binomio “produzioni locali-valorizzazione turistica”.





Molto interessanti i lavori proposti dalle Presidenti FIDAPA delle Sezioni di Calascibetta, Catenanuova, Leonforte, Nicosia e Piazza Armerina che, attraverso un’accurata attività di ricerca, hanno presentato i prodotti caratteristici delle proprie zone valorizzando quelle aziende che ne curano la produzione ed il commercio.
Sicuramente gradito ed apprezzato il momento finale della degustazione dei prodotti tipici offerti dalle aziende partecipanti e preparati e serviti dagli studenti dell ‘Istituto Professionale Statale “Federico II” di Enna.
(tratto da un articolo di Francesca Tremoglie, www.telenicosia.it ) 


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu