Premio fontanazza 2014 - Il Campanile Enna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Premio fontanazza 2014

Chi siamo > presentazione libri > Settimana federiciana

DICHIARAZIONE  SCHUMAN   -

                                              
“ La pace mondiale non potrà essere salvaguardata se non con sforzi creativi, proporzionali ai pericoli che la minacciano.” ...L’  Europa  non  potrà  farsi  in  una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di  fatto.”... “ La fusione delle produzioni di carbone e di acciaio…..cambierà il destino di queste regioni che per lungo tempo si sono dedicate alla fabbricazione di  strumenti bellici di cui più costantemente sono state le vittime.”

Sono  queste  le  principali  citazioni  tratte dal  testo  in tegrale  della  Dichiarazione  di  Schuman. Era  il  9  Maggio  1950 e da queste asserzioni nasce la
"FESTA DELL’EUROPA"


La Casa  d’  Europa , nata  a  Enna  nel  1996, ha celebrato  questa giornata dall’anno della sua fondazione  dedicandola alle scuole e bandendo "Il  CONCORSO  EUROPA", collegato  dal  2009  alla  personalità  di  FEDERICO  II, anticipatore  dell’idea  di  un’ Europa  Unita  e  da  questo anno  intitolato  a
EDOARDO  FONTANAZZA, PEDAGOGISTA  ED  IDEATORE  DEL  PRIMO  EVENTO  FEDERICIANO.



Presidente Cettina Rosso

comitato:
Giuseppe Castronovo

Rocco Lombardo

Maria Renna
delegato Scuole della Casa D'Europa

Federico Emma
_______________

Presidente della Giuria "Premio Europa Edoardo Fontanazza"
Rocco Lombardo.

Segreteria organizzativa:
Donatella Alcamo, Barbara Lodato, Francesco di Venti


Al  concorso Europa, da quest’anno premio “EDOARDO FONTANAZZA“, hanno partecipato gli  allievi  del  primo  e  secondo ciclo di istruzione della Provincia di Enna, con l’obiettivo di sviluppare nei giovani il senso di  appartenenza alla civica locale, nazionale, europea attraverso la riscoperta delle proprie radici.





LA  TEMATICA   SCELTA HA AVUTO COME  TITOLO:  

"LA VASTITA’ DEGLI INTERESSI CULTURALI, ARTISTICI E SOCIALI DI FEDERICO II DI SVEVIA NEL PATRIMONIO SICILIANO ED EUROPEO"

Il concorso  prevedeva  la realizzazione di produzioni di tipo storico - documentale - artistico e letterario, con l’utilizzo di forme e  canali espressivi di diverso tipo.


Si sono avvicendati sul palco, prima della premiazione, partecipando alla "Festa dell'Europa", gruppi di alunni di alcuni istituti scolastici, con varie performance.


Il  coro  dell’ Istituto  comprensivo "E.  De  Amicis“
diretto  dall’insegnante  Francesca  Petralia.  

Il coro, formato da 40 alunni provenienti da varie classi, è ormai una istituzione della  scuola De Amicis, da più  di tredici  anni  e’  diretto  dalla stessa insegnante Francesca  Petralia. Si  avvale della collaborazione di alcuni genitori: alla tastiera la Signora Cinzia Lo Bianco, la sig.ra  Anna Maria Campisi (canto) e il Sig. Paolo Giangreco alla chitarra.      


Gli alunni dell’Istituto di Istruzione Superiore "Federico II".

Gli alunni della III C cucina, guidati dalla  professoressa Elisa Di Dio, si sono espressi in una attività di laboratorio teatrale, realizzando una lettura critico-espressiva su testi significativi del periodo federiciano.


Gli alunni delle V classi dell’ Istituto Comprensivo
“ S. Chiara“.

Diretti dalle insegnanti Nunziatina e Teresa Crimi, si sono esibiti in poesie, proverbi, modi di dire, canti della nostra tradizione popolare.


I bambini dell’“Accademia di studi e ricerche
sul folklore “Kore”

Diretti da Antonella Castagna, si sono esibiti in danze della tradizione popolare siciliana.

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Il Concorso Europa 2014

Tema dell'anno 2014

LA VASTITA’ DEGLI  INTERESSI, CULTURALI, ARTISTICI E SOCIALI DI FEDERICO II DI SVEVIA
NEL  PATRIMONIO SICILIANO ED EUROPEO"

Il corto animato vincitore del premio dedicato ad Edoardo Fontanazza all'interno del concorso per scuole "Federico II e il Sogno Europeo 2014".
Realizzato dagli studenti del Liceo Linguistico Abramo Lincoln di Enna guidati dal collettivo FIXISIX con Marianna Giuliana, Eleonora Lambo e Valentina Lo Duca e dalla Prof.ssa Consuelo Cantaro.

Vincitore del premio dedicato ad Edoardo Fontanazza all'interno del concorso per scuole "Federico II e il Sogno Europeo 2014".<br />Realizzato dagli studenti del Liceo Linguistico Abramo Lincoln di Enna guidati dal collettivo FIXISIX con Marianna Giuliana, Eleonora Lambo e Valentina Lo Duca e dalla Prof.ssa Consuelo Cantaro.

PER LA CATEGORIA ALUNNI DEGLI ISTITUTI D’ ISTRUZIONE SUPERIORE DI PRIMO GRADO:
PREMIO ASSEGNATO a:
ISTITUTO COMPRENSIVO "S. CHIARA" ( Scuola Media )

Alunni delle classi I A e IC guidati dalla Professoressa Paola Truscia collaborata dalla Professoressa Rosa Maria Vruna.
Dirigente scolastico: Dott.ssa FILIPPA AMARADIO

PER LA CATEGORIA ALUNNI DEGLI ISTITUTI D’ ISTRUZIONE SUPERIORE  DI SECONDO GRADO,
PREMIO ASSEGNATO a:

LICEO LINGUISTICO “ABRAMO LINCOLN“
DIRIGENTE SCOLASTICO PROF. ANGELO DI DIO

10 Alunni di varie classi, guidati dalla Prof.ssa Consuelo Cantaro hanno realizzato il
corto in animazione: "Metti una sera a Corte", dalla traduzione dei testi alla registrazione di suoni e dialoghi, in un progetto di laboratorio che ha visto coinvolto il Gruppo Fixsis composto da: Marianna Giuliana, Eleonora Lambo, Valentina Lo Duca



UNA MENZIONE SPECIALE E’ STATA CONFERITA ALL’ ALUNNO
Giuseppe Piangiamore,
che ha presentato un lavoro sotto forma di articolo giornalistico trattante un problema di scottante attualità: l’immigrazione dei popoli extracomunitari e l’immigrazione  degli italiani.
LICEO CLASSICO “ NAPOLEONE  COLAJANNI “ I B
Dirigente scolastico prof. Angelo Moceri



UNA MENZIONE SPECIALE E' STATA CONFERITA
ALL’ ISTITUTO COMPRENSIVO “ E. DE AMICIS“
Classi IV -
Dirigente scolastico: dott. Filippo Gervasi.

I ragazzi hanno prodotto, coadiuvati dall'insegnante A.Maria Bertino, un prodotto multimediale sulla storia della Sicilia.



MENZIONE SPECIALE FUORI CONCORSO
All’ Università “Kore“ nella persona dell’ architetto Prof.ssa Maria Teresa Campisi, docente di restauro presso l’ Università Kore, e dell’allievo architetto Gaetano Mazza, i quali hanno prodotto una comunicazione su:
"IL CASTELLO DI LOMBARDIA AD ENNA TRA CONOSCENZA STORICA E PROPOSTE DI VALORIZZAZIONE"



MENZIONE SPECIALE FUORI CONCORSO
ALL’ ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “FEDERICO II” CLASSE III CUCINA, i cui alunni hanno recitato "Il Contrasto di CIELO D'ALCAMO"
Dirigente scolastico: PROF.SA PAOLA RUBINO
Docente la Prof.ssa: Elisa Di Dio



Torna ai contenuti | Torna al menu